Le migliori criptovalute su cui vale la pena investire

By | 30 dicembre , 2017

Conviene fare investimenti con una sola criptomoneta o scegliere più valute virtuali?

Investimenti criptovalute, come fare

Investire nelle cosiddette valute crypto non è più un gioco, in quanto si possono perdere centinaia di Euro senza accorgersene. Questa attività, anche se sporadica, deve essere intesa come un vero e proprio lavoro da compiere seriamente e con un metodo adeguato. Solitamente, gli investitori consigliano di  investire in una sola criptovaluta se si è alle prime armi, per poi saggiamente estendere il business d’investimento affidandosi a più monete virtuali a seconda delle varie quotazioni.

Gran parte delle monete virtuali sono estremamente volatili, il che significa che sono destinate a crollare improvvisamente e senza alcun preavviso. Una cosa simile è accaduta a Ethereum il giugno scorso, per questo diventa fondamentale avere la consapevolezza che gran parte dei propri investimenti si potrebbero dimostrare un fallimento vero e proprio, anche se ci si affida completamente a piattaforme sicure e affidabili dal punto di vista della sicurezza.

Cosa vuol dire criptomoneta

Negli ultimi anni, la moneta virtuale, la quale ha preso la definizione di criptovaluta, ha avuto uno sviluppo incredibile. Prendiamo ad esempio Bitcoin, dapprima un passatempo per nerd del valore di pochissimi centesimi e ora un investimento da migliaia di dollari. Inutile dire che chi non ha colto l’occasione, parecchi anni fa, si sta letteralmente mangiando le mani. Ma questo non significa che non si possa investire più nella moneta virtuale, anche perché non esiste solo Bitcoin. Ormai, l’idea di una valuta totalmente virtuale non controllata da nessuno Stato rappresenta il futuro e questo sta stravolgendo l’economia mondiale, come il passaggio dal baratto allo scambio di moneta. E’ destino che le criptomonete non cesseranno di esistere, bensì si evolveranno nonostante i vari rischi. Sì, perché essendo al primo stadio della loro evoluzione sono instabili se si osservano in termini di prezzo e tecnologia. Questo significa che oggi Bitcoin avrà successo, ma un domani toccherà a un’altra criptovaluta. Il problema è sapere quale sarà tra le tante che stanno nascendo e che già esistono.

Le monete virtuali migliori

Nessuno ha detto che sia facile investire in criptomoneta, ma del resto, è un po’ come giocare in Borsa: chi può dire se un titolo può salire o scendere in una data giornata di mercato azionario? Ovviamente, gli analisti e gli esperti broker potranno indirizzare gli investitori, essendoci delle regole in questo caso, mentre nel caso di una moneta virtuale, non è così semplice e immediato. La tipologia di investimento che si va ad eseguire deve essere ben ponderata, in quanto se si decide di investire a breve termine, la scelta può ricadere su varie monete virtuali, anche quelle meno affidabili, in modo da distribuire il proprio budget e sperare il momento propizio per raccogliere i frutti (come hanno fatto gli investitori Bitcoin), mentre un investimento in direzione d’acquisto comporterebbe una sola soluzione, e cioè investire nelle migliori criptovalute in circolazione. Le monete virtuali da prendere in considerazione, secondo i criteri di storia, analisi tecnica e fondamentale, fanno di Bitcoin, Ethereum, Ripple, Dash, LiteCoin e NEM le migliori soluzioni di investimento a medio e lungo termine. Decisamente, un business alternativo e diverso da quello delle materie prime, azioni e affini, ma può comunque garantire rendimenti eccellenti se eseguito senza superficialità.

Per sapere il valore delle cinque criptovalute su cui investire in tempo reale e le relative quotazioni, leggi qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *