Serie A 2016 – 2017: i 5 migliori cannonieri

By | 25 agosto , 2016

Il campionato di Serie A è appena partito e tanti si domandano quali saranno i migliori marcatori per questa nuova stagione. La Juventus annovera nella sua rosa degli attaccanti di primissima fascia e spera che grazie ai loro goal di riuscire ad agguantare il sesto scudetto consecutivo in modo da entrare per sempre nella leggenda del calcio italiano. Si tratterebbe, infatti, di un’impresa mai riuscita a nessuno nel nostro Paese.

Senza dubbio il candidato numero uno a essere tra i migliori cinque bomber della Serie A e a prendersi il primo posto assoluto è Gonzalo Higuain. L’attaccante argentino, passato dal Napoli alla Juventus per la cifra record di 90 milioni di euro, ha i numeri monstre dello scorso anno dalla sua parte: i 36 goal realizzati nella stagione 2015-16 non possono che posizionarlo come prima scelta tra i possibili cinque migliori cannonieri della massima serie di quest’anno. E il suo inizio contro la Fiorentina fa pensare che abbia tutta l’intenzione di riconfermarsi re dei bomber.

Tra i cinque migliori possibili bomber della A di quest’anno non si può non indicare Carlos Bacca: non tanto per la tripletta segnata al Torino, quanto per quello fatto vedere l’anno scorso. Il colombiano è l’unico giocatore di grande talento che il Milan può schierare e la sensazione è che saranno ancora tanti i goal che l’attaccante metterà a segno. La classifica marcatori della Serie A, che potete consultare su casinoescommesse.it,  è al momento guidata proprio dal Bacca, vedremo se riuscirà ad essere ancor più prolifico della passata stagione quando il suo score complessivo si fermò a 18 reti.

Da tenere in considerazione c’è l’altro attaccante della Juventus, Paulo Dybala, che già dalle giocate fatte vedere alla prima uscita contro la Fiorentina ha dimostrato di aver fatto il definitivo salto di qualità per entrare nel gotha del calcio. C’è davvero vicino il giovane di Laguna Larga, questo potrebbe essere davvero l’anno della consacrazione. Lo scorso anno si è fermato a 21 reti, immaginiamo che il suo obbiettivo sia quello di migliorarsi ancor di più e magari riuscire a superare quello che fece due anni fa il suo connazionale Tevez con la maglia dei bianconeri.

Tra i 5 attaccanti da tenere sotto la lente d’ingrandimento non possono non esserci Icardi dell’Inter e Kalinic della Fiorentina. Il nerazzurro ha ormai chiuso ogni discorso di calciomercato per cui ora è soltanto tempo di concentrarsi sul campo per risalire la china dopo un inizio di stagione niente affatto buono. L’attaccante croato in forza attualmente alla Fiorentina non è ancora sicuro che resterà in toscana, si parla di un possibile trasferimento al Napoli con il passaggio di Gabbiadini a Firenze. Lo scorso anno ha fatto un girone d’andata super, nella seconda parte di stagione ha pagato l’inconsistenza della squadra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *