Eurolega Basket 2018, Olimpia Milano espugna Barcellona

By | 2 febbraio , 2018

Soddisfazione immensa per la squadra di Pianigiani che vince negli ultimi secondi sul FC Barcellona per 81-83 in Eurolega.

Fc Barcellona sconfitto dall’Olimpia Milano

Una impresa mica da poco: 12 anni esatti e l’Olimpia Milano torna ad espugnare il Palau Blaugrana in Eurolega. Nel 2006 era stato un Massimo Bulleri da 27 punti realizzati l’eroe dell’impresa, questa volta è il canestro decisivo a 5″ dalla fine di Dairis Bertans a decidere la partita in terra catalana 81-83. Serve relativamente per la classifica  perché permetterebbe alla squadra di non ritrovarsi ultima, visto che l’Efes ha vinto, ma soprattutto per lo spirito del team di Simone Pianigiani, brava a non arrendersi quando la partita le stava scivolando via nel terzo periodo, passando dal -10 al primo sorpasso. La vittoria, però, è frutto di una prestazione davvero concreta della coppia di pivot Gudaitis-Tarczewski, che ha chiuso addirittura con un 9/9 dal campo, come di un Pascolo alla sua miglior partita della stagione con 12 punti e 8 rimbalzi, sopperendo al meglio all’assenza di Kuzminskas.  E, dal commento di Sky Basket , si capisce che è stata una vittoria concitata ma galvanizzante per i milanesi. Ecco di seguito le formazioni delle due squadre:

Formazioni e punti FC Barcellona- Ax Armani Exchange Milano

FC BARCELLONA-AX ARMANI EXCHANGE MILANO 81-83
25-15; 48-42; 62-64
BARCELLONA: Ribas 10, Hanga 4, Jackson, Navarro 7, Huertel 7, Vezenkov ne, Oriola 2, Sanders 6, Koponen 11, Claver 10, Tomic 14, Moerman 10. All. Alonso
MILANO: Goudelock 20, Micov 11, Pascolo 12, Kalnietis, Tarczewski 5, Cinciarini, Abass, M’Baye 2, Theodore 10, Bertans 5, Jerrells 2, Gudaitis 16. All. Pianigiani
Tiri da 2 FCM 23/42 MI 29/47 Tiri da 3 FCB 7/22 MI 5/17 Tiri liberi FCB 14/16 MI 10/17 Rimbalzi FCB 27 (Tomic 6) MI 26 (Gudaitis 9) Assist FCB 17 (Ribas 5) MI 17 (Micov 4)

Barcellona: Tomic 14 punti, Koponen 11, Ribas, Claver e Moerman 10
Milano: Goudelock 20, Gudaitis 16, Pascolo 12, Micov 11

Telecronaca tempo reale Fc Barcellona-Olimpia Milano

La partenza è  in salita per l’Olimpia Milano, subito i blaugrana si dimostrano padroni che doppiano subito l’AX 16-8 al 6′ con Tomic letteralmente dominante sotto canestro, ma lentamente anche l’Olimpia mette in moto i suoi lunghi e con Gudaitis e Pascolo nel secondo periodo torna in linea di galleggiamento riportandosi sotto 32-28 al 13′.A inizio ripresa, i padroni di casa scappano sul +10 con una tripla di Navarro (54-44), ma proprio in quel momento si risveglia l’Olimpia che prima con le triple di Goudelock (chiuderà con 2/2 da 3, oltre a 5/9 da 2), poi con il lavoro oscuro di Pascolo passa per la prima volta in vantaggio sul 58-60 al 28′. In apertura di ultimo quarto un contropiede di Jerrells regala anche il +4 a Milano (62-66) e la partita cambia faccia. Il Barcellona regge l’urto, ancora al 37′ Goudelock porta Milano a +5 (73-78), ma i padroni di casa impattano a quota 81 con i liberi di Tomic a 8″ dalla fine. L’ultimo jolly dal mazzo lo pesca Milano che con Bertans si regala a Barcellona una notte difficile da dimenticare, anche se la vittoria è stata sofferta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *